La Cambogia sta vivendo la seconda ondata epidemica con la nuova chiusura delle scuole e il divieto di muoversi tra le province, in particolare quella di Sihanoukville nel sud del paese.

La crisi COVID-19 non è solo un’emergenza sanitaria, ma rischia di trasformarsi in una crisi di povertà, accelerata dalla mancanza di istruzione e di accesso alle informazioni e ai servizi sanitari. Nelle comunità rurali della Cambogia la pandemia rischia di diffondersi più rapidamente proprio a causa di infrastrutture sanitarie deboli e di una mancata accessibilità all’istruzione. A seguito delle recenti inondazioni, si sta inoltre propagando un’epidemia di febbre dengue, che ha come vettore principale di trasmissione la presenza di acque sporche e contaminate.

 

“La crisi COVID-19 non è solo un’emergenza sanitaria, ma rischia di trasformarsi in una crisi di povertà, accelerata dalla mancanza di istruzione e di accesso alle informazioni e ai servizi sanitari.”

 

Per poter riaprire le scuole in sicurezza, garantendo una migliore igiene e una maggiore protezione alle bambine, ai bambini e agli insegnanti, stiamo proseguendo la realizzazione del progetto “Una scuola all’altezza per le ragazze cambogiane” nelle provincie di Kampot e Sihanoukville. L’istruzione è fondamentale per evitare che le nuove generazioni rimangano intrappolate nella povertà o muoiano prematuramente per cause prevenibili.

 

8xmille_valdesiGrazie al contributo dell’8×1000 della Chiesa Valdese, dall’inizio del 2021 sono state costruiti i bagni nella scuola elementare di Angchork (530 alunni), nella scuola secondaria di Angchork (1628 studenti) e nella scuola elementare di Trapeang Agnchan (840 alunni). I bagni sono dotati di servizi igienici separati per genere, con postazioni per il lavaggio delle mani, secondo i criteri stabiliti del Ministero dell’Educazione e dello Sport cambogiano e dagli standard internazionali di inclusione.

Stiamo inoltre realizzando i servizi igienici in altre scuole privi di bagni adeguati e di sistemi per lavarsi le mani nella scuola secondaria a Brek Sway, presso l’isola di Koh Korong, e della scuola elementare di Otres Thmey, dove 410 studenti hanno solo un blocco di latrine con 2 bagni.

 

 

L’istruzione può essere un’alleata fondamentale per combattere la diffusione di epidemie di salute pubblica presenti e future. Gli insegnati infatti sono parte integrante della loro comunità e, se ben preparati, hanno un ruolo fondamentale per diffondere la diffusione delle pratiche di prevenzione delle malattie.

 

“L’istruzione può essere un’alleata fondamentale

per combattere la diffusione di epidemie di salute pubblica presenti e future.”

 

Il team di Helpcode lavora con gli insegnanti per fornire loro le informazioni accurate sulle corrette pratiche igieniche, sulla prevenzione delle malattie e sui comportamenti a rischio. Garantire che gli insegnanti siano adeguatamente formati su come prevenire la diffusione del COVID-19 è una priorità assoluta, così che possano renderle pratiche quotidiane radicate tra le loro studentesse e i loro studenti, che le diffonderanno di conseguenza alle loro famiglie e a tutte le comunità.

 

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version