Obiettivo della raccolta fondi: 160.000€

45%
DONA ANCHE TU

Informazioni sul progetto

Il Mozambico è caratterizzato da fenomeni climatici estremi, recentemente culminati in inondazioni nel Nord e siccità nel Sud del Paese, con pesanti ricadute su sicurezza alimentare e prospettive future delle popolazioni.
I fenomeni climatici esasperano le conseguenze del già preoccupante dissesto idrogeologico con pesanti riscontri in campo agricolo (62.000 ettari persi nel Sud del Paese) e zootecnico (4000 capi persi nell’ultimo anno nella sola Provincia di Maputo).

Comunità e autorità locali sono impotenti, manca inoltre la consapevolezza del legame tra clima, tutela del territorio e sicurezza alimentare. La produzione agricola è prevalentemente di piccola scala, e a causa dell’isolamento geografico la commercializzazione dei prodotti agricoli è spesso affidata ad intermediari, responsabili di un incremento esponenziale dei prezzi (es.1000% per la lattuga) che penalizza i produttori. L’iniziativa individuale rappresenta l’unica alternativa ma spesso poco proficua, mentre l’imprenditoria sociale è una pratica poco diffusa.

Il nostro intervento si propone di promuovere tecniche di produzione agricola e allevamento volte a ridurre i rischi del cambiamento climatico. Lavoriamo per garantire una migliore gestione delle risorse idriche, promuovere tecniche di produzione e conservazione di cereali e orticole e rafforzare i collegamenti tra istituzioni pubbliche e società civile nella gestione delle risorse naturali.

Ci impegniamo inoltre per creare un sistema economico-produttivo inclusivo e sostenibile concentrandoci sull’imprenditoria sociale, il ruolo attivo delle donne, l’associazionismo e la cooperazione tecnico-scientifica.

Condividi:

Last edit:

Area d’intervento

Provincie di Cabo Delgado e Maputo, Mozambico


Obiettivo della raccolta fondi

160.000 €

Beneficiari

circa 490.000 abitanti

4.700 studenti e 50 insegnanti

42 Associazioni e gruppi di produttori

100 produttori

Finanziatori
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Obiettivi generali
Aumentare la sicurezza alimentare e migliorare la gestione delle risorse naturali nelle comunità di piccoli agricoltori del Mozambico che vivono in contesti colpiti dagli effetti negativi dei cambiamenti climatici.

Obiettivo specifico
Riduzione dei rischi del cambiamento climatico nel Nord e nel Sud del Mozambico. Ottimizzazione delle risorse idriche, promozione di varietà e tecniche di produzione e conservazione di cereali e orticole, e rafforzamento della cooperazione tra istituzioni pubbliche e società civile nella gestione delle risorse naturali.

Risultati attesi

Creazione di modelli di produzione agricola e allevamento per la riduzione dei rischi del cambiamento climatico in Mozambico.


Partner di progetto
Istituto OIKOS
Consorzio Ctm Altromercato, Verona (ALTROMERCATO)
Università degli Studi dell’Insubria – Dipartimento di Scienze Teoriche e Applicate, Varese (DISTA)
Università Bicocca – Dipartimento di Scienze dell’Ambiente e del Territorio e di Scienze della Terra, Milano (DISAT)
Eco Moçambique, Mozambico (ECO Moz)
Community Markets for Conservation, Zambia (COMACO)

I bambini possono cambiare il mondo

Ma solo se i loro diritti sono garantiti e riconosciuti dagli adulti
Aiutaci a farlo!

23.00€

Sementi

Con 23 euro puoi donare sementi resistenti alla siccità ad una famiglia

Dona ora
70.00€

Strumenti agricoli

Con 70 euro puoi garantire strumenti agricoli ad una cooperativa di donne

Dona ora
250.00€

Irrigazione

Con 250 euro puoi partecipare alla realizzazione di un sistema di irrigazione goccia a goccia, per un uso razionale dell’acqua in campo agricolo

Dona ora

Ultime dal blog