Ti ricordi di Srey Mon? Ti avevo parlato di lei un anno fa quando avevamo selezionato lei e la sua famiglia per una borsa di studio. Srey è operaia, suo marito non lavora e riuscire ad avere i soldi necessari per mandare i figli a scuola non era facile per loro. Per questo, insieme ai direttori delle scuole dove studiano i bambini sostenuti a distanza abbiamo selezionati la famiglia di Srey, e altre famiglie in difficoltà, per il nostro programma di Conditional Cash Transfer: borse di studio dai 50 ai 100 euro vincolati a garantire l’istruzione dei bambini ed evitare l’abbandono scolastico.

 

Ma cosa è cambiato nella vita della famiglia di Srey e delle altre selezionate? Abbiamo intervistato i direttori delle scuole e 26 famiglie che avevano ricevuto le borse di studio per l’anno scolastico 2018/2019. Abbiamo visto che solo in 2 casi gli studenti hanno lasciato la scuola, ma perché si erano trasferiti in un’altra città. “Abbiamo utilizzato il denaro per acquistare le uniformi scolastiche e le scarpe. Quello che avanzava lo abbiamo dato ai nostri figli per comprarsi la merenda a scuola” ci hanno detto i genitori. In due sono riusciti inoltre a comprare del riso per tutta la famiglia.

 

Un padre cambogiano e suo figlio ricevono una borsa di studio.

Un momento della cerimonia di consegna delle borse di studio 2019/2020

 

In Cambogia, I soldi ricevuti con il programma di Conditional Cash Transfer danno un ruolo di primo piano alle madri, che sono coloro che prendono le decisioni su come utilizzare questi fondi.
Il supporto che viene dato fa sentire le famiglie responsabilizzate e le porta a porre maggiore attenzione sull’educazione dei propri figli. “100 dollari non cambiano la situazione finanziaria della nostra famiglia – ci hanno detto i beneficiari delle borse – ma sono un aiuto considerevole per coprire la maggior parte delle spese scolastiche dei nostri figli. L’essere stati selezionati dal direttore della scuola ci dà più responsabilità nel garantire un’istruzione ai nostri figli”.

 

Anche in occasione dell’inizio dell’anno scolastico 2019/2020 abbiamo selezionato 37 famiglie per le borse di studio, a seconda del loro reddito, delle condizioni abitative, e della loro possibilità di garantire la copertura dei costi scolastici ai loro figli.

L’istruzione è fondamentale per generare un cambiamento positivo nella vita dei bambini in difficoltà, delle loro famiglie e di tutta la loro comunità.

Assicura a un bambino la possibilità di studiare e di costruire un domani migliore in Cambogia.

 

SOSTIENI
un bambino a distanza

 

 

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version