Questa volta le scuole protagoniste della “pioggia di idee” sono state quella di Prey Nub e quella di Oh Chrov: 45 studenti, 36 insegnanti e diversi membri delle autorità locali dell’educazione hanno partecipato all’incontro di rafforzamento dei comitati scolastici dedicato alla buona qualità dell’ambiente scolastico.

Il rafforzamento dei comitati scolatici è uno dei pilastri della nostra attività a favore dei bambini in Cambogia: da diversi anni ormai sperimentiamo nelle scuole sostenute alcune attività di coinvolgimento e di brainstorming con alunne, alunni ed insegnanti.

Sono attività che riescono ad avere un impatto profondo e a trasformare le vite dei ragazzi, creando dinamiche positive nell’intera comunità: le persone cambiano il modo di percepire se stesse, non si vedono più come passive destinatarie di un aiuto ma come cittadini capaci di contribuire al cambiamento sociale attraverso azioni semplici e concrete.
L’incontro a Prey Nub e Oh Chrov si è svolto con l’obiettivo di sensibilizzare alla cura degli ambienti scolastici. Ai partecipanti è stato richiesto di osservare il tipo di rifiuti abbandonati nel cortile della scuola e poi di proporre liberamente qualsiasi idea per migliorare la pulizia tanto degli spazi esterni quanto delle aule. Le idee sono state poi raccolte e organizzate in gruppi tematici dagli stessi studenti, che le hanno trasformate in lineeguida operative per la vita quotidiana della scuola.

Come già avevamo sperimentato in passato, la partecipazione di tutti è stata entusiasta e ha prodotto ottime idee per risolvere il problema affrontato insieme.

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version