Assistenza alimentare alle famiglia in difficoltà economica

Il progetto di assistenza alimentare alle famiglie in difficoltà economica, che mira ad offrire sostegno alle famiglie con bambini in condizioni di indigenza economica

Il progetto di assistenza alimentare alle famiglie in difficoltà economica è parte integrante della campagna C’era una volta la cena, realizzata in collaborazione con l’Ospedale Gaslini di Genova, che mira ad offrire sostegno alle famiglie con bambini in condizioni di indigenza economica.

L’iniziativa si colloca nell’ambito del piano regionale di contrasto alla povertà e stiamo lavorando in stretta collaborazione con i servizi sociali locali. Questi ultimi avranno il compito di fornire i nominativi delle famiglie in difficoltà. Le famiglie che sceglieranno, su base volontaria, di partecipare al progetto, riceveranno dei voucher che permetteranno loro di acquistare gratuitamente una serie di prodotti nei punti vendita che aderiranno al progetto.

I prodotti saranno selezionati dai nutrizionisti dell’Ospedale Gaslini dopo aver effettuato visite di base alle famiglie beneficiarie. La scelta dei prodotti dipenderà dai bisogni economici e clinici delle famiglie coinvolte, le quali entreranno a far parte di un sistema di monitoraggio dell’impatto sulla salute alimentare.

Questo progetto viene gestito attraverso un sistema di cash and voucher, uno strumento che utilizza una  piattaforma gestita in remoto e permette di gestire i dati attraverso la tecnologia blockchain, permettendo una perfetta tracciabilità, registrando in tempo reale i movimenti effettuati.

Last edit:

Come funziona l'assistenza alle famiglie in difficoltà economica?

1.

I servizi sociali e le associazioni locali segnalano famiglie in difficoltà economica.

2.

La famiglia potrà scegliere se partecipare al progetto.

3.

I partecipanti incontrano gratuitamente i nutrizionisti dell’Ospedale Gaslini per constatare lo stato di salute dei bambini.

4.

I nutrizionisti selezionano una lista di alimenti che vanno a completare il fabbisogno alimentare dei bambini.

5.

La famiglia riceve via sms un codice che la collega a un supermercato o a una rete di vendita convenzionata.

6.

La famiglia recandosi al punto vendita, potrà prendere gratuitamente gli alimenti selezionati dai nutrizionisti per una sana e corretta alimentazione.

7.

La famiglia potrà procedere al pagamento presentando alla cassa il codice ricevuto.

8.

La famiglia entrerà a far parte di un sistema
di monitoraggio dell’ospedale Gaslini sulla salute alimentare e sarà coinvolta in attività di educazione alimentare promosse da Helpcode.

Aiuta una famiglia in difficoltà a mettersi a tavola con il sorriso.

Le attività di sostegno sono realizzate attraverso l’utilizzo di tecnologie  (es. blockchain) che permettono di garantire trasparenza e tracciabilità nella destinazione dei fondi. La campagna  C'era una volta la cena  prevede inoltre attività di educazione alimentare e prevenzione della malnutrizione nelle scuole tramite laboratori educativi, formazione del personale educativo, diffusione di strumenti info-educativi (libri, giochi, applicazioni per tablet e smartphone).
Vuoi diventare un ambasciatore di C’era una volta la cena? Scrivi a  volontari@helpcode.org

C'era una volta la cena

Ogni giorno in Italia tanti genitori non sanno più che storia inventarsi
per dare da mangiare ai proprio figli,
ma grazie a te una famiglia in difficoltà potrà sedersi a tavola con il sorriso!

25.00€

Sostieni una famiglia per una settimana

Con 25 euro sostieni una famiglia in difficoltà economica per una settimana

Dona ora
50.00€

Sostieni una famiglia per due settimane

Con 50 euro sostieni una famiglia in difficoltà economica per due settimane

Dona ora
100.00€

Sostieni una famiglia per un mese

Con 100 euro sostieni una famiglia in difficoltà economica per un mese

Dona ora