Servizi igienici adeguati, acqua pulita e postazioni per potersi lavare le mani sono fondamentali, ma molte scuole del Nepal, soprattutto nelle aree rurali, ne sono sprovviste. Con una pandemia in corso si fa ancora più pressante la necessità che gli edifici scolastici ne siano dotati: solo così tutti gli studenti possono frequentare le lezioni in sicurezza.

 

Da sempre, lavoriamo in Nepal per costruire o migliorare le strutture igieniche nelle scuole che sosteniamo. A marzo il Paese ha decretato il lockdown per contenere l’epidemia di Covid-19 e abbiamo quindi dovuto interrompere le attività per diversi mesi. Quando il 14 giugno sono state alleggerite le misure di prevenzione ed è stato di nuovo possibile spostarsi, sono ripartite i lavori di costruzione, come ti abbiamo già raccontato in un altro articolo. Così, quando le lezioni in classe riprenderanno, tutte le bambine e tutti i bambini potranno frequentarle in sicurezza.

 

Un bagno in costruzione a Fishling
I lavori di costruzione per i servizi igienici della scuola elementare di Fishling

 

Grazie al supporto della Ville de Genève, nella scuola elementare di Fishling stiamo realizzando nuovi bagni per le bambine e bambini della scuola primaria. La scuola, situata nel distretto rurale di Chitwan, è infatti in una zona impervia e composta da tre diversi blocchi, distanziato circa 150 metri e usato per le classi quinte e seste. Qui i bagni che c’erano sono caduti in rovina e non sono più utilizzati. Le alunne e gli alunni di quinta e sesta hanno quindi molte più difficoltà dei loro compagni.

 

Già prima del lockdown, è partita la costruzione di servizi igienici separati per femmine e maschi, che comprendono anche postazioni per il lavaggio delle mani. I nostri educatori faranno delle sessioni di sensibilizzazione sulla prevenzione delle infezioni e sulla corretta igiene delle mani sia agli alunni che agli insegnanti. Nonostante tutte le difficoltà causate dalla pandemia, tutta la struttura esterna dei bagni è completa e i nostri partner locali stanno procedendo a completare gli interni.

 

I bangi di Fishling completati

La struttura esterna dei bagni di Fishling è completata!

 

164 studenti, tra cui 86 bambine e 78 bambini, e 13 insegnanti, potranno avere dei servizi igienici, puliti e sicuri a loro disposizione e avranno maggiore facilità a studiare e imparare.

 

Grazie alla Ville de Genève per l’aiuto.

Grazie a te per tutto quello che hai fatto e deciderai di fare per permettere a tanti altri bambine e bambini di avere un domani diverso.

 

DONA ORA

 

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version