Obiettivo della raccolta fondi: 50.000€

80%
DONA ANCHE TU

Informazioni sul progetto

Il Mozambico ha vissuto una devastante guerra civile durante gli anni ’80, pagando un alto tributo in termini di vite umane e di sviluppo. L’accordo di pace, firmato nel 1992 ha favorito investimenti stranieri e un eccezionale tasso di crescita economica, che però stenta a tradursi in un effettivo miglioramento delle condizioni di vita della popolazione.

Nel 2012 si è registrato un riaccendersi del conflitto fra le forze governative e il braccio armato del principale partito d’opposizione, con epicentro nel distretto di Gorongosa. Un gran numero di famiglie furono costrette a rifugiarsi nei centri di accoglienza allestiti dal governo o nelle foreste della regione, con la conseguente interruzione delle attività sociali e economico-produttive.

I nostri operatori in Mozambico – paese nel quale Helpcode è presente dal 1988 – hanno svolto una profonda analisi delle necessità grazie ad un costante confronto con la società civile (leader comunitari, direttori delle scuole e comuni cittadini) e con le istituzioni governative locali.

Da questo monitoraggio è emersa la necessità di sostenere le autorità territoriali per rafforzare le capacità di resilienza della popolazione. È stato quindi evidenziato il bisogno di riattivare i servizi di base, e con particolare urgenza di ripristinare l’accesso all’educazione, e contribuire alla ricostruzione dei tessuti economici e produttivi della zona, puntando, in particolare, sulla capacità produttiva delle donne per rafforzare il loro contributo al mantenimento della pace.

Partendo da questa attenta analisi dei bisogni e delle necessità abbiamo deciso di iniziare interventi per la riattivazione dei servizi scolastici, il ripristino dei servizi sanitari, il miglioramento dei livelli di sicurezza alimentare e di nutrizione della popolazione, in particolare di quella infantile. Per superare i livelli di sussistenza e di malnutrizione crediamo sia fondamentale avviare e sostenere il rafforzamento delle capacità produttive, puntando sulle donne come soggetto strategico per uno sviluppo che garantisca una sicurezza alimentare e reddito per le famiglie più vulnerabili.

Con questo progetto cerchiamo di favorire il consolidamento di un processo di riconciliazione e di cultura della pace, perché senza un reale processo di riconciliazione e di ricostruzione sociale e comunitaria non ci potrà essere sviluppo e pace in Mozambico.

Condividi:

Last edit:

Area d’intervento

Provincia di Sofala, Mozambico

Obiettivo della raccolta fondi

50.000 €

Beneficiari

43.525 membri della comunità

Di cui 2.688 bambine e 3.336 bambini
81 professori (di cui 25 donne)
Finanziatori
Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale
Cantone di Ginevra (HCS)

Obiettivi generali
L’intervento si propone di sostenere il processo di ripresa economica e sociale della popolazione vulnerabile di 10 comunità del distretto di Gorongosa, colpite dal conflitto armato.

Obiettivo specifico
L’intervento vuole garantire l’accesso e permanenza nella scuola di bambine e attraverso il ripristino delle infrastrutture scolastiche e la fornitura di materiale scolastico. Si propone inoltre di migliorare l’accesso ai servizi sanitari, promuovere i diritti dell’infanzia e una cultura di pace.

Risultati attesi

Riconciliazione sociale e sviluppo di una di cultura della pace. Rimozione delle barriere socio-economiche che limitano l’accesso ad un’istruzione di qualità, a servizi sanitari efficienti e rafforzamento delle capacità produttive, partendo dalle donne.


Partner di progetto
Terre des Hommes
Rural Association for Mutual Support (ORAM)
Serviço Distrital de Educação, Juventude e Tecnologia (SDEJT)

I bambini possono cambiare il mondo

Ma solo se i loro diritti sono garantiti e riconosciuti dagli adulti
Aiutaci a farlo!

18.00€

Materiale scolastico

Con 18 euro puoi garantire materiale scolastico a 5 bambini per un anno

Dona ora
35.00€

Fornitura di cibo

Con 35 euro puoi garantire una fornitura di riso ad una famiglia per 2 mesi

Dona ora
70.00€

Kit di pronto soccorso

Con 70 euro puoi partecipare all’acquisto di un kit di pronto soccorso per una scuola

Dona ora

Ultime dal blog