È finalmente arrivato, giusto in tempo per la recita di Natale dei bambini della scuola Convitto della Provvidenza di Bra (Cuneo), il telone con le impronte colorate delle manine dei loro colleghi delle scuole di Luziveve e di Tenga nella provincia di Maputo.

Un’avventura iniziata un anno e mezzo fa, quando Marzia, membro dell’associazione Abbecedario, di ritorno da un viaggio in Mozambico, ha proposto alla scuola dei suoi due bambini di iniziare una piccola raccolta fondi in favore dei progetti dell’associazione.

Abbecedario, partner torinese di Helpcode dal 2005, è stata fondamentale nello sviluppo delle comunità di Ngolhoza e Uamatbjana, tra le più povere della provincia di Maputo. Da allora la collaborazione ha visto crescere progressivamente l’iniziativa, estendendosi ad altre scuole e raggiungendo oltre 1250 beneficiari diretti ogni anno. L’azione con Abbecedario porta aiuto ai bambini orfani e vulnerabili e assicura agli alunni almeno un pasto al giorno, oltre che la manutenzione di strutture come i pozzi per l’acqua potabile.

E proprio per vedere con i suoi occhi il procedere di questi progetti, Marzia si è recata a visitare le scuole nell’estate del 2013 insieme a Mauro Clara, Vice Presidente di Abbecedario.

Al loro rientro, Marzia, Mauro e la Presidente Anna Bonino hanno voluto condividere la loro esperienza con i bambini delle 5 classi elementari della scuola di Bra. Gli alunni, circa 120, si sono subito dimostrati molto interessati alle foto e alla testimonianza, e grazie alla disponibilità del direttore Marco Domenicale, si sono attivati per portare aiuto ai loro coetanei in Mozambico.

 

 

Così nel novembre 2013, come iniziativa dell’avvento, i bambini hanno tenuto da parte i soldini guadagnati grazie alle loro buone azioni e ai lavoretti in casa e durante la recita di Natale è stata consegnata ad Abbecedario la somma raccolta di 600 euro.

Ad un anno di distanza è arrivato il coloratissimo ringraziamento degli alunni di Luziveve e di Tenga, che si sono fatti portavoce di tutti i bambini aiutati dal Convitto della Provvidenza. Il telone con le mani di tutti i bambini ha fatto da sfondo alla recita di Natale degli orgogliosi alunni di Bra, che hanno visto i propri sforzi realizzarsi in qualcosa di grande!

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version