Mi chiamo Chan Dara Phouk e anche se ho già 10 anni frequento ancora la prima classe della scuola elementare, perché fino a poco tempo fa non sono riuscita ad iscrivermi e a frequentare le lezioni. Con mia madre e mia sorella vivo nel villaggio di Oh Thmor Kor Bai: ci diamo da fare ogni giorno per mantenere la nostra famiglia, ma a volte ho paura che i nostri sforzi non bastino.

Mio padre ha abbandonato la mamma quando ero molto piccola. Ora lei si è risposata e il mio patrigno si occupa di noi inviandoci ogni mese del denaro, perché a causa del suo lavoro di manutentore per la ferrovia passa lunghi periodi lontano da casa. Quello che lui ci manda però non è sufficiente a mantenerci tutte e tre.

A me la scuola piace tanto e per ora vado ogni giorno, cerco di studiare e imparare il più possibile, perché vorrei recuperare il tempo perduto. Le cose da fare a casa però sono tante: devo trovare il tempo di fare i compiti mentre faccio le faccende domestiche e la mamma spesso ha bisogno che mi occupi della mia sorellina più piccola.

La mamma vorrebbe lavorare in fabbrica per guadagnare più denaro per noi e se alla fine prenderà questa decisione, le alternative saranno solamente due: dovrò essere io ad occuparmi di mia sorella a tempo pieno, abbandonando la scuola, oppure mia sorella dovrà lasciare casa nostra e andare a vivere con la nonna.  Nessuna di queste possibilità mi renderebbe felice.

Per me e mia sorella sogno una vita diversa da quella che vediamo vivere alla mamma. Un giorno mi piacerebbe aiutarle davvero. Ecco perché non voglio lasciare la scuola.

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version