Onde alte 6 metri nel canale di Mozambico e venti fino ai 130 km orari: la tempesta tropicale Dineo, classificata ciclone Categoria 1, lo scorso febbraio ha raggiunto le province di Inhambane e di Maputo con inondazioni e forti venti.

I distretti di Jangamo, Massingam Maxixe, Morrumbene e la stessa città di Inhambane hanno subito danni gravi e tra le strutture più danneggiate c’è anche la Scuola Professionale di Massinga, sostenuta da alcuni anni da CCS Italia.

La scuola, che ospita una trentina di beneficiari del programma borse di studio di CCS, ha sollecitato il nostro sostegno per il recupero delle infrastrutture che sono andate distrutte quasi per intero, causando la sospensione delle lezioni. Il dormitorio, in particolare, risulta gravemente danneggiato.

CCS si adopererà per aiutare la scuola nella ricerca dei finanziamenti necessari alla ricostruzione e lo staff locale si è già attivato per procedere a una fornitura supplementare di materiale scolastico.

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version