Le coccole della sera, una famiglia che ti vuole bene, mangiare, avere un tetto sopra la testa, potersi curare, vivere in un mondo di “pacce”, essere ascoltati e l’amore della mamma. Alcuni non scrivono ancora bene, ma sanno già a cosa non potrebbero mai rinunciare.

Quali sono i diritti di tutti i bimbi del mondo? Lo si scopre insieme durante i laboratori didattici della nostra campagna HELP nelle scuole primarie di Genova che affrontano il delicato tema dei diritti dei bambini, delineati nella Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 1990 in un modo originale ed efficace: piantandoli!

 

 

Armati di semi di viola del pensiero, vasetti e terriccio si dà vita a incontri intensi, che finiscono per commuovere chi, come me, vede tutti quegli occhietti attenti e tutte quelle manine costantemente alzate quando si parla di diritti. Quelli garantiti, ma anche quelli che per molti vengono ancora negati.

Il diritto a crescere è quello che viene fuori con più declinazioni, dalla nutrizione alle cure mediche, passando per lo studio, il gioco e la casa, fino ad arrivare alla famiglia. “Tutti i bambini hanno il diritto di crescere con l’affetto dei genitori, dice Martina con il sorriso. Disarmante nella sua genuinità.

Con i più piccoli, per parlare di diritti non servono parole difficili: bastano terra e semi.

Condividi:

Last edit:

  • English
Hi, you are surfing on our italian website, click here to access the english version