La terra in centro Italia continua a tremare

Anche a Venezia la solidarietà non si ferma

CCS Italia Onlus e MSC Crociere insieme a Alessio Boni e Francesco Meoni per sostenere i bambini e le famiglie colpite dal terremoto in centro Italia

VENEZIA – 3 MAGGIO 2017 – CCS Italia in collaborazione con MSC Crociere organizza un evento in favore delle popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia, a Venezia il 13 maggio 2017. Il ricavato dell’evento andrà a finanziare il progetto Aggiungi un pAsto a tavola, iniziativa benefica creata da CCS Italia per finanziare la mensa scolastica di  Acquasanta Terme, uno dei paesi maggiormente colpiti dalle pesanti scosse del 24 agosto scorso.

Per motivi di sicurezza si prega di confermare la partecipazione entro e non oltre l’8 maggio 2017. Per la registrazione si prega di compilare ed inviare il modulo di iscrizione scaricabile qui.

L’evento, ospitato a bordo della nave MSC Poesia, vedrà la presenza di molti sostenitori di CCS Italia, tra i quali gli attori Alessio Boni e Francesco Meoni e i rappresentati delle istituzioni locali e regionali.

Dopo le pesanti scosse del 24 agosto 2016, la terra in centro Italia non ha mai smesso di tremare. Continue nei mesi sono state le scosse, le ultime di magnitudo 4 e 4.1, sono state avvertite nella notte del 27 Aprile scorso tra Marche e Umbria.

Elisa Ionni, Assessore alla Cultura del Comune di Acquasanta Terme, ha detto:

“Sono mesi molto pesanti. Viviamo con il timore che ci possano essere di nuovo scosse forti e che la situazione si possa aggravare nuovamente. Il pensiero di tutti noi va soprattutto ai bambini e le loro famiglie che stanno imparando a convivere con la paura e che non vogliono abbandonare il loro territorio. È fondamentale per noi il valore di queste iniziative che sono sì di raccolta fondi, ma che per noi rappresentano molto di più. Sentire tante persone vicine ci rende più coraggiosi e ci fa sentire meno soli. Questo è un importante messaggio per tutti i bambini di Acquasanta affinché la paura del terremoto svanisca piano piano e si possa presto tornare alla normalità”

Giorgio Zagami, Presidente di CCS Italia Onlus, ha detto:

“Siamo soddisfatti di poter dire che molto è già stato fatto per sostenere i bambini e le famiglie di Acquasanta Terme. Grazie al sostegno di tanti, tantissimi sostenitori e donatori di CCS Italia, dal mese di gennaio siamo riusciti ad avviare il servizio di mensa scolastica alleviando così molte famiglie da questo pesante onere finanziario. Ma il nostro impegno non finisce qui, infatti stiamo lavorando ad iniziative concrete per i produttori locali al fine di stimolare le attività economiche del territorio. Crediamo che eventi come quello di Venezia siano fondamentali per continuare a sostenere queste importanti attività e siamo convinti che i nostri sostenitori veneti come sempre dimostreranno la loro generosità e il loro buon cuore.”

 

Note per l’editore

Per motivi di sicurezza si prega di confermare la partecipazione entro e non oltre l’8 maggio 2017. Per la registrazione si prega di compilare ed inviare il modulo di iscrizione scaricabile qui.

Per informazioni e interviste contattare:
Andrea Ghianda, Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa – andrea@ccsitalia.org – +39 349 3511290
CCS Italia Onlus nasce a Genova nel novembre 1988 come associazione di solidarietà internazionale senza scopo di lucro, laica, apartitica e aconfessionale, impegnata nei Paesi del Sud del mondo e in Italia con progetti dedicati ai bambini. Oggi sono circa 8.000 i bambini che beneficiano del sostegno a distanza di altrettanti sostenitori. Siamo in Zambia, Mozambico, Nepal e Cambogia, dove garantiamo l’accesso ad una educazione di base di qualità, migliori condizioni di vita, possibilità di crescita per diventare adulti pienamente consapevoli e responsabili, senza essere costretti a lasciare il proprio Paese.

La missione di CCS Italia Onlus è migliorare le condizioni di vita dei bambini all’interno della comunità in cui vivono, attraverso iniziative concrete di sostegno alla loro educazione, al loro benessere, al loro sviluppo.

Il progetto ‘Aggiungi un pasto a tavola’ ha come obiettivo quello di garantire il servizio mensa ai 135 alunni di Acquasanta Terme per l’anno scolastico 2016-2017. Per maggiori informazioni su questo progetto scarica l’infografica di qui.

Foto dell’evento saranno disponibile sabato 13 maggio 2017

Last edit: